Tutto quello che odi di un viaggio aereo

DITE LA VOSTRA

Visto che siamo nel weekend, FlyerZ blog oggi si dedica ad alcune tra le cose più fastidiose che possono accadere durante i viaggi…

1) Aspettare per un’ora il bagaglio al nastro….

2) Non trovare il bagaglio al nastro.

3) Aspettare per un’ora il bagaglio al nastro e poi non trovarlo.

4) Le persone che salgono a bordo per ultime e lanciano la roba nelle cappelliere incuranti degli oggetti (magari delicati) che sono già posizionati all’interno.

5) La gente che lascia i cessi in uno stato pietoso.

6) Chi fuma nelle toilette degli aerei.

7) Chi usa il cellulare e quando viene richiesto di spegnerlo dice alla hostess “devo finire la telefonata”.

8 ) La coda al check-in quando c’è solo un banco aperto e 300 persone in fila!

9) il personale dei controlli di sicurezza che fa conversazione anzichè lavorare seriamente.

10) chi si ruba le etichette bagaglio e chi fruga nel bagaglio.

11) il controllo passaporti italiano, perchè siamo l’unico paese in cui devi pagare la marca da bollo.

12) gli scioperi dell’alitalia: perchè non sai mai se lo fanno o lo revocano…DECIDESSERO!

13) i posti di emergnza assegnati alle persone anziane solo perchè “vogliono distendere le gambe”.

14) gli A/V che parlano inglese imparato al polo sud.

15) i passeggeri che non si lavano.

16) le compagnie aeree che operano voli insulsi con aeromobili da 10 15 posti in aeroporti supercongestionati.

17) i passeggeri che sono intolleranti con i bimbi piccoli che piangono (tutti siamo stati bambini e nessuno di noi era santo… ci vuole pazienza).

18) il confinamento a bordo nei voli con scalo dove non è consentito sbarcare (è una rottura di scatole assurda!)

19) il wi-fi che ancora manca in molti aeroporti.

20) gli aeroporti bunker dove non c’è una vetrata… a che serve l’aeroporto?

21) gli aeroporti italiani, perchè non c’è un’area fumatori: benchè non sia un tabagista, trovo la cosa estremamente da trogloditi!

22) i passeggeri che urlano o schiamazzano.

23) le ore di attesa prima del decollo da JFK.

24) il dover riconsegnare la porzione dell’Immigration form degli Stati Uniti, quando lasci il paese.

25) chi ti guarda male se ti alzi per sgranchirti le gambe.

26) gli A/V che rispondono male perchè sono stanchi… ao’ l’avete scelto voi il lavoro, mica io!

27) le compagnie aeree che iniziano l’imbarco 2 ore prima dell’ora effettiva.

28) quando perdi il bagaglio e il personale ti risponde “non so cosa dirle, lo ritroveremo”… sì ma io nel frattempo che faccio?

29) chi non risponde alle lamentele (alitaliaaaaaaa).

30) i passeggeri che lasciano schifezze varie sul sedile (chewing-gum, scritte indelebili etc etc)

Quali sono le cose che vi danno più fastidio?

dite la vostra.

8 risposte a “Tutto quello che odi di un viaggio aereo

  1. Beh, devo dire che la scelta tra le alternative che proponi è tutt’altro che facile.
    Comunque tra tutte, quelle che mi fanno arrabbiare di più sono quando qualcuno va in bagno a fumare e poi con faccia d’angelo nega l’evidenza, e quando sei costretto a restare chiuso in aereo per due ore per uno scalo.

  2. Le hai gia´ scritte tutte tu.
    Appoggio in particolare la 16, che trovo anche un comportamento criminale dal punto di vista ambientale. Ma e´ un problema quasi esclusivamente americano.

    Aggiungo che non mi piacciono le lunghe attese e i viaggi da e per l´aeroporto.
    Attese al check in, attese ai controlli di sicurezza, attesa per l´imbarco, attesa per il decollo, attesa per i bagagli. Sono tutte cose che rendono il viaggio aereo, soprattutto di breve/medio raggio, alquanto stressante.
    Sulle brevi/medie distanze preferisco il treno, soprattutto se Deutsche Bahn🙂

  3. Inutile che fai il figo tedesco… noi c’abbiamo trenitalia!!!!!😛

  4. Vabbe dai, mo c´avete la Frecciarossa e Roma Milano in meno di tre ore.
    Prendere l´aereo tra FCO e LIN se non si devono fare connessioni, diventa controproducente

  5. sto appunto prenotando un frecciarossa per stasera:D

  6. UUUhhhh! I bagagli, accipicchia, i bagagli!!
    Questa è da raccontare! Fine giugno dell’anno scorso: arrivo a MXP da Fuerteventura alle ore 23 circa. Unico volo arrivato a quell’ora: alla consegna bagagli, quindi, solo noi. Poveri illusi, pensiamo: “Evvai che stavolta ci sbrighiamo!!”… Errore!
    Passa la prima mezz’ora, il tappeto si mette in moto.. ci siamo! Esce UN (UNO!) bagaglio. Poi si ferma. Ci guardiamo attoniti. Che succede? Altra mezz’ora… un’altro bagaglio e poi si riferma.
    Nel frattempo atterra un volo da Bari. Arrivano i passeggeri, tempo 15 minuti e si rimette in moto il tappeto. Pensiamo… nooo, non possono essere i loro, sono sicuramente i nostri… E invece NO! Sono proprio i loro, tutti quanti!! Se ne vanno trulli trulli e noi nulla.
    Inviperiti, mandiamo una delegazione di due persone, tra cui mio marito, a chiedere spiegazioni. Risposta: è il momento del cambio turno. E ALLORA?!?!? E’ un buon motivo per abbandonare un centinaio di persone in piena notte in un aeroporto deserto senza dirci nulla? Oltretutto avevamo una sete terribile e l’unica macchinetta non funzionava.
    Altra mezz’ora: all’altoparlante si degnano di comunicarci che i nostri bagagli sono in consegna anzichè nell’area degli arrivi internazionali, dove ci trovavamo, nell’area di arrivo dei voli nazionali.
    Morale: scarpinata pazzesca (abbiamo dovuto attraversare tutto il terminal), altra attesa di quindici minuti e finalmente…. i bagagli, all’alba dell’una del mattino.
    Pazzesco!

  7. Patty, dopo aver letto il tuo commento, posso abbondantemente dire che mi sento sollevato. Il rapporto che io ho con i bagagli imbarcati non è ancora arrivato a quel livello!

  8. Quindi posso ragionevolmente sperare, per la legge della probabilità, che una simile disavventura non mi capiterà più? Speriamo!!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...