Openskies riposiziona le sue operazioni a Newark

OpenSkies, la compagnia sussidiaria di British Airways destinata alle rotte transatlantiche dall’Europa continentale, riposizionerà a partire da inizio gennaio tutte le sue operazioni nell’aeroporto di Newark, abbandonando così l’altro aeroporto di New York, il JFK.

Attualmente la compagnia opera il solo collegamento verso Parigi Orly, dopo la recente chiusura del volo per Amsterdam Schiphol. I due voli giornalieri rimasti verranno quindi operati su Newark (EWR).

Benchè la notizia in sè non abbia troppa rilevanza, va invece sottolineata la caparbietà di British Airways che non vuole rinunciare all’avventura oltremanica, nonostante i problemi di performance riscontrati finora. Va pertanto salutato positivamente questa azione che, in un periodo di tagli consistenti ai network, ha comunque permesso a OpenSkies di mantenere attive le sue operazioni.

British Airways, in seguito a degli studi commissionati, è infatti convinta che il volo riposizionato su Newark possa offrire risultati interessanti, intercettando una richiesta più adatta al segmento di mercato in cui la compagnia opera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...