Passeggero si risveglia nell’hangar

Dopo mesi di assenza, torno a scrivere su FlyerZ Blog.

Protagonista della vicenda è la compagnia aerea Air Canada, mentre la comparsa è un ignaro passeggero britannico, vittima degli eventi.

Come riporta il Telegraph , i fatti non sono in discussione. Kris Lines, con suo enorme sgomento è stato svegliato da un sorpresissimo addetto alla manutenzione ben 90 minuti dopo che il suo volo era atterrato a Vancouver, nella costa occidentale del canada.

Dopo un tour de force da parte del passeggero per rimanere sveglio nel suo interminabile viaggio da Birmingham a Calgary, e neanche un minuto dormito per non rischiare di perdere la coincidenza, sull’ultimo volo tra Calgary e Vancouver ha pensato bene di schiacciare un meritato pisolino.

Peccato che nessuno l’ha svegliato finchè non si è trovato nell’hangar della manutenzione a Vancouver, parecchio tempo dopo che il velivolo era atterrato, i passeggeri sbarcati e l’aereo trainato nella zona ricovero.

Kris Lines si è giustificato dicendo che mai avrebbe pensato di dover puntare una sveglia per scendere dall’aereo. Racconta di essere stato svegliato da un ragazzo con una pettorina fluorescente e che lo stupore ha attanagliato entrambi. Lì per lì pensava che tutti fossero appena scesi, non più di un paio di minuti prima… ma non era così. L’addetto alla manutenzione l’ha presa sul faceto e gli ha detto di fare con calma perchè “tanto tutti gli altri sono scesi da 1 ora e mezza “.

Amaro il commento di Kris Lines “la cosa pazzesca è che quando voli devi superare una marea di controlli in nome della sicurezza, mentre poi si sono semplicemente dimenticati un passeggero a bordo in una zona sensibile per un’ora e mezza.”

Durissima la lettera di fuoco scritta alla compagnia aerea, Air Canada, per lamentarsi dell’enorme falla nella sicurezza: sconvolgente la risposta secondo cui l’equipaggio era impegnato nell’assistenza a passeggeri disabili e non ha quindi percordo l’aeromobile per verificare che fosse vuoto!

Sardonico il commento finale: quando voli, o punti una sveglia oppure vestiti in modo sgargiante!

Una risposta a “Passeggero si risveglia nell’hangar

  1. Doveva comunque essere nel bel mezzo di un sonno profondo per non sentire il baccano della gente che prende tutti i propri bagagli dagli scomparti e scende dall’aereo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...