Swiss: Milano MXP – Zurigo – Shanghai First Class [IT-Part 1]

THE ONE WITH THE RADICAL – CHIC COUPLE

Benchè nel biennio 2008-2009 Swiss mi avesse riservato delle esperienze piuttosto deludenti, il 2010 mi ha permesso di ricredermi alla grande. Prima di uscire di casa verso Malpensa avevo dato un’occhiata per l’ennesima volta al mio volo per Shanghai: volevo rendermi conto di quanto fosse pieno in business class per valutare la mia situazione e le prospettive di upgrade. Giunto a Malpensa in tempo più che utile, al check-in il personale SEA si occupava di me, dotandomi di carte d’imbarco e spedendo il mio bagaglio in stiva.

Dopo un caffè rigenerante sorseggiato in compagnia di un amico, scendo le scale mobili e mi avvio al gate, A34: la situazione è tranquilla, la gente ordinatamente seduta e il personale indaffarato. La supervisor per il volo è un volto noto, una donna finlandese sulla 50ina, a cui domando come siamo messi a puntualità. Vista la gentilezza, le domando se mi fornisce qualche informazione riservata sulla situazione dello Zurigo-Shanghai: lei sorride e mi dice che non c’è alcun problema; il volo in C vende ancora 4 posti, e in economy è sotto proprio di 4 e pertanto sarà molto improbabile ottenere un upgrade gratuitamente. Tuttavia – conveniamo – una volta a Zurigo potrò usare i voucher  per effettuare tale operazione.

Con una 15ina di minuti di ritardo saliamo a bordo del nostro meraviglioso Avro100, più comunemente noto come Jumbolino. Benchè l’aereo sia molto diffuso, ne odio le cappelliere piccole e la scaletta veramente striminzita. L’equipaggio – tutto maschile – non mostra troppo interesse verso noi passeggeri che entriamo in cabina.

Avro RJ Swiss - Business Class

La configurazione 2-3 non regala grandi spazi personali, ma il numero di occupanti veramente modesto consente a ciascuno di avere un proprio spazio. I sedili in pelle con il copri poggiatesta in tessuto bianco sono tutto sommato confortevoli.

Avro RJ Swiss - Business Class

Avro RJ Swiss - Business Class - Bottiglietta di acqua e salvietta umida

Avro RJ Swiss - Business Class - Tavolino

In fila 7, una coppia di buzzurri radical chic, cafoni nell’anima, non manca di farsi notare: lei con una valigia ingombrante, trucco esagerato e pelliccia ancora intrisa di sangue degli animali uccisi per fabbricarla (non sono un animalista, tranquilli!) ; lui con l’aspetto del tronista di borgata, occhiali fascianti, cellulare truzzo e un tono di voce degno dello speaker di San siro. Non si preoccupano minimamente del mondo che li circonda, come dice lui “uè bimba, siamo in business class, eh?” (in tipico stile Ranzani), come se essere in business class sia una sorta di sdoganamento ufficiale per contravvenire all’educazione e al rispetto verso il prossimo, al punto da costringere il purser ad un severo rimprovero! Tuttavia, dopo una rapida distribuzione di giornali, e ascoltato con attenzione il safety briefing, muoviamo dal parcheggio e ci dirigiamo verso la pista 35R, da cui decolliamo in brevissimo tempo. Superata la coltre di nubi che copre la brughiera di Malpensa, il cielo si apre e dall’alto il sorvolo di Como e del Ticino regala immagini rovinate soltanto dalle difficoltà di esposizione della macchina fotografica.

Prealpi lombarde

Lago di Como - Ramo occidentale

Como, Monte olimpino, Chiasso e Lago.

Panorama su Como, Brunate ed il lago

Como e Lago

Panorama

Lago di Lugano

Lago Maggiore (parte settentrionale

Alpi Svizzere

Alpi Svizzere

L’equipaggio, rigoroso quanto ligio al dovere, offre la colazione: data la lunghezza del volo non c’è da aspettarsi molto, perché di piatti caldi non se ne parla e il servizio stesso va svolto in tempi relativamente stretti. Il vassoietto comunque annovera una selezione di prosciutto, salame e formaggio a pasta morbida accompagnati da un panino, e di un tortino dolce. C’è sicuramente di meglio in giro per i cieli d’Europa in termini di catering di Business class ma vi è anche di peggio.

Swiss Business class - Breakfast: selezione di formaggi e salumi; dolce

Rinuncio al pranzo, preferendo contenermi per la luculliana abbuffata che mi aspetta sul volo successivo e domando invece se è possibile avere un caffè. In men che non si dica il purser torna con un piattino e una tazza in ceramica di grandi dimensioni, spiegandomi che avendo visto che sono italiano ha pensato di farmi un caffè “ristretto”: apprezzo il gesto, e non è la volontà che manca a quest’uomo, piuttosto un adeguato strumento per servire del buon caffè.

null

Swiss Business class - Caffè

Il comandante fa capolino all’interfono informando che nei prossimi 20 minuti atterreremo a Kloten, dove nonostante la neve mattutina ora la situazione è regolare, con una distesa di nubi conistente che tuttavia non genera difficoltà alle operazioni. In un batter d’occhio atterriamo e raggiungiamo una delle solite piazzole remote riservate ai Jumbolini. Con il solito parapiglia dovuto alla frenesia dello sbarco ci accalchiamo verso la scaletta nella speranza che raggiungere per primi il pullmino cambi qualcosa nella nostra esistenza.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Il racconto di questo viaggio è diviso in vari  post; puoi guardare il resto del viaggio cliccando sui seguenti link:

Parte 1
Parte 2
Parte 3
Parte 4
Parte 5
Parte 6
Parte 7
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

6 risposte a “Swiss: Milano MXP – Zurigo – Shanghai First Class [IT-Part 1]

  1. Pingback: Swiss: Milano MXP – Zurigo – Shanghai First Class [IT-Part 2] « FlyerZ Blog

  2. Pingback: Swiss: Milano MXP – Zurigo – Shanghai First Class [IT-Part 4] | FlyerZ Blog

  3. Pingback: Swiss: Milano MXP – Zurigo – Shanghai First Class [IT-Part 3] | FlyerZ Blog

  4. Pingback: Swiss: Milano MXP – Zurigo – Shanghai First Class [IT-Part 5] | FlyerZ Blog

  5. Pingback: Swiss: Milano MXP – Zurigo – Shanghai First Class [IT-Part 6] | FlyerZ Blog

  6. Pingback: Swiss: Milano MXP – Zurigo – Shanghai First Class [IT-Part 7] | FlyerZ Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...