Il nuovo volo Qantas per Dallas

A partire dal 14 Maggio, la compagnia Qantas ha annunciato la sospensione a tempo indefiniteo dei voli tra Sydney e San Francisco, rimpiazzandoli invece con un nuovo volo quadrisettimanale tra Sydney e Dallas Fort Worth dal 16 Maggio 2011. Il volo da Dallas Fort Worth a Sydney effettuerà a sua volta uno stop tecnico a Brisbane (nel Queensland), mentre il volo in senso opposto non avrà stop intermedi.

QF008 DFW 2200 – 0500+2 BNE 0630+2 – 0805+2 SYD

QF007 SYD 1325 – 13.50 DFW

Una così sostanziale modifica nei collegamenti tra Australia e Nord America è in un certo senso più che condivisibile: non è infatti un mistero che Dallas costituisca l’hub principale per American Airlines, partner strettissimo di Qantas all’interno dell’alleanza OneWorld, laddove invece San Francisco non costituisce nè un hub nè una destinazione chiave per alcun membro dell’alleanza.E’ indubbio che operare voli verso Dallas offrirà opportunità di coincidenze ed estensione di network, finora impensabili con l’attuale collegamento con la città californiana. D’altro canto non si può trascurare il fatto che come destinazione in sè per sè, San Francisco ha un potenziale ineguagliabile, grazie alla vasta catchment area e al traffico point to point consolidatosi nel tempo.

null

Boeing 747-400ER Qantas - foto tratta da http://australianaviation.com.au ((Seth Jaworski))

Un’altra interessante osservazione riguarda il viaggiatore in coincidenza “medio”, ossia colui che non abita nè a Dallas nè a San Francisco: trarrà vantaggio da questo nuovo servizio? Sebbene a prima vista si potrebbe rispondere affermativamente, guardando bene si scopre che dalla prospettiva del passeggero la situazione può solo peggiorare. Perchè?

Per il passeggero che poteva viaggiare direttamente a San Francisco prima e a Dallas oggi, la situazione è in netto peggioramento: infatti prima si trattava di fare un solo scalo, mentre ora – benchè il volo DFW-SYD sia definito “diretto” – gli scali diventano due, il primo a Dallas e il secondo a Brisbane; al ritorno nulla cambia invece, rimanendo in essere un solo scalo. Per il passeggero che invece doveva volare via Dallas per raggiungere San Francisco la situazione resta la stessa: cambia il dislocamento degli scali ma non il numero.

Infine due note collaterali: il volo di ritorno da Sydney a Dallas si attersterà come il terzo più lungo volo commerciale di linea esistente con le sue 8578 miglia, subito dietro ai collegamenti Singapore – New York EWR e Singapore – Los Angeles  entrambi operati da Singapore Airlines. E – ultimo ma non ultimo – con la chiusura del collegamento della Qantas tra San Francisco-Sydney, United airlines resta l’unica compagnia ad operare i voli diretti, in totale monopolio.

foto tratta da : australian aviation

Una risposta a “Il nuovo volo Qantas per Dallas

  1. Terrific article! This is the type of information that are
    meant to be shared across the web. Disgrace on the search engines for now not positioning this
    submit upper! Come on over and talk over with my site .

    Thank you =)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...