Idee Geniali di Air France per il contenimento dei costi.

Non è certo la fantasia a mancare in casa Air France: piuttosto i soldi. Ed ecco   allora – saltare fuori da un cilindro magico l’ultima trovata per ridurre i costi del vettore: dimezzare i tempi di permanenza a terra dei velivoli riducendo il turn-around  a 25 minuti.

E fin qui non ci sarebbe nulla di male, ma a stupire è il modo in cui la compagnia intende perseguire il risultato, ossia coinvolgere i clienti (passeggeri) nell’opera di riassetto e pulizia dell’aeromobile alla fine di un volo. Il geniaccio che ha avuto la brillante idea vorrebbe consegnare a ogni passeggero un sacchetto per la raccolta dei propri rifiuti, come calzine ,bottiglie,  involucri del cibo, tovagliolini e fazzoletti, e gli accessori per la pulizia del sedile in modo che non vi sia bisogno di perdere tempo per pulire l’aereo prima della nuova partenza.

Domanda: ma costui ha una vaga idea delle condizioni in cui viene lasciato un aereo dopo un volo di lungo raggio?

seconda domanda: costui ha presentela tipologia del viaggiatore di economy? Si tratta di tamarri vacanzieri per lo più. E di quelli di business? Ve lo vedete un amministratore delegato che si mette a riassettare un aereo? …E soprattutto, perchè un passeggero – di economy o di business – dovrebbe scegliere AF, se le altre compagnie non lo obbligano a compiere questa operazione?

Terza domanda: e se qualcuno si rifiuta di farlo cosa si fa? “no scusi lei non scende”… oppure “no guardi adesso torna a casa”….

Quarta domanda: i rifiuti non hanno una targhetta di proprietà, se qualcuno non li raccoglie e si trovano in un punto “incerto” come si fa a stabilire di chi siano?

A dichiararsi geni si fa in fretta, per essere riconosciuti come tali occorre decisamente più fatica.

 

4 risposte a “Idee Geniali di Air France per il contenimento dei costi.

  1. giovanni schiaffino

    Air France e’ sempre peggio, ho appena volato con Virgin America: una meraviglia!!!

  2. ciao Giovanni,
    grazie per la visita ed il commento al blog.
    Purtroppo non posso che concordare con te circa la deriva al ribasso di Air France.
    Per quanto riguardo Virgin America, non ho ancora avuto modo di provarla ma finora ne ho sentito parlare solo in termini positivi.

    A presto
    Worldflyer.

  3. giovanni schiaffino

    Provala appena puoi! Smart e con servizio eccellente in First. Personale ultrasimpatico, efficiente, cibo all’altezza.
    Se avessi una compagnia aerea la gestirei proprio così’…

  4. Ti ringrazio per il suggerimento. Appena mi capiterà l’occasione non mancherò di farlo e di farti sapere.

    Worldflyer,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...