Alitalia: più di qualche dubbio sulla pulizia a bordo!

Spulciando in giro per i quotidiani italiani online mi sono imbattuto in un articolo de “La Stampa” a proposito della presunta scarsa pulizia degli aeromobili Alitalia, con tanto di foto annessa:

La cosa che più fa sorridere dell’articolo è leggere che alcuni passeggeri si trovano nella spiacevole situazione di dover provvedere autonomamente alla pulizia del sedile, onde evitare di rovinare i propri vestiti. Gian Paolo Masone, l’estensore di questa segnalazione al quotidiano, sembra infatti una persona non solo molto pulita ma anche estremamente puntigliosa: non solo ne ha parlato con chi di dovere a bordo, ma addirittura si è rivolto all’Alitalia tramite Social Network, arrivando persino alla redazione di un vero e proprio book fotografico a riprova dello scempio igienico a bordo di alcuni aeromobili.

A far riflettere è però la frase di chiusura che il Sig. Masone, dopo aver criticato alcune precarie minute manutenzioni, utilizza: “Anche se cerco di convincermi che i responsabili delle manutenzioni importanti lavorino con mezzi impegno migliori, devo confessarLe che, pian piano, sto perdendo questa convinzione: spero, ovviamente, di sbagliare!”

Un argomento su cui molte compagnie dovrebbero riflettere: il log-book di bordo esiste anche per questo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...