The WindJet Case

Mi ero ripromesso di non parlare della faccenda WindJet – Alitalia e hi segue FlyerZ blog avrà notato che l’argomento non è mai stato oggetto di trattazione.

Pur restando fermo sulla medesima linea e senza entrare nei dettagli, oggi leggo titoli in prima pagina su tutti i siti dei quotidiani online, con roboanti dichiarazioni di supponenti figure di spicco dell’aviazione italiana (leggi ENAC, ALITALIA etc etc etc) e desidero porre un quesito:

perchè c’è tutto questo clamore e questo stupore di fornte a tali avvenimenti? Era ed è una tragedia annunciata. Non c’è nulla di nuovo sotto il sole. Solo le solite persone, i soliti comportamenti e la solita incapacità – tutta italiana – nel prevenire le situazioni.

Cosa dobbiamo farcene delle dichiarazioni dell’ENAC e di Vito Riggio che assicurano che tutti verranno riprotetti?! Ci mancherebbe pure che non lo fossero dopo che da mesi si sarebbe dovuto fare qualcosa…

Le loro parole – con molta poca modestia mi sento di dirlo – valgono meno delle mie su questo blog: se non altro queste ultime non sono sempre scontate!

6 risposte a “The WindJet Case

  1. Hi carissimo ,invece di commentare l’italianissimo disastro di cui sopra ,mi permetto di fare una considerazione sulla mia compagnia preferita ETIHAD , che piano piano , senza troppo clamore ,vista l’impossibilità di acquistare direttamente slot operativi (chiedo scusa se non si dice cosi) in Europa , ha acquistato quote di AIRBERLIN ( particamente salvandola dalla bancarotta) adesso anche della piccola AIRLINGUS ( irlanda) e quindi con una strategia perfetta , quando i soloni della UE se ne accorgeranno , saranno tranquillamente arrivati in EUROPA . E meno male dico io ,perchè da anni sono loro cliente , ed apprezzo i loro servizi ed il loro rapporto qualità prezzo . In italia in particolare , al massimo ti senti ribadire che putroppo causa la crisi , non ci sono soldi , e quindi tutto è consentito (ovviamente a danno degli altri ) una gran bella comodità ,un po’ meno per l’utente che si deve destreggiare ,tra mille ostacoli . In ogni caso
    quando rientro in Italia e sento definire Malpensa HUB internazionale , incomincio a sorridere !!!!!!!!!!

    Chiedo scusa del fuori Tema , ma sempre di voli si parla Grazie e saluti

    Bruno

    • Caro Bruno,
      giusta osservazione la tua.
      Ne commento solo l’ultimo capoverso, quello di Malpensa Hub internazionale… all’origine sperava di esserlo, poi non ci ha creduto nemmeno lei. Onestamente prima di diventare hub internazionale, ci vorrebbe un bagno di umiltà di chi lo gestisce.

      A presto
      WF

      p.s.
      pur avendo volato poco con ETIHAD, confermo che si tratta di un’ottima compagnia!

  2. riprotezione? i passeggeri devono pagare 80 euro a tratta ….. non potendo scegliere oltretutto i voli sui quali essere riprotetti … scommetto che il load factor dei voli delle 6 del mattino si alzerà non poco …. 🙂

    • Cara Paola,
      che dire, oltre che ringraziarti per il tuo prezioso commento?
      Sinceramente io mi sono limitato a riportare le parole di colui che dovrebbe essere la massima autorevolezza in materia. Di fatto a me sembra che egli sia soltanto colui che è stato posizionato nella poltrona più grande. L’autorevolezza uno dovrebbe guadagnarsela sul campo.

      80 euro di surcharge per un LCC non sono pochi per nulla.
      Senza contare che anche sui voli pomeridiani (i c.d. ferry flight per gli equipaggi) finalmente ci saranno anche passeggeri normali😀

      WF.

  3. Purtroppo in Italia qualsiasi cosa non sia Alitalia è destinata al fallimento: era così ai tempi dell’Itavia, è ancora così oggi…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...