Il (dis)piacere di guadagnare 250 Euro e viaggiare a scrocco in business class

E’  tutta una questione di prospettive ed esigenze, perché l’overbooking può essere facilmente interpretato come una chiave per un facile guadagno al prezzo (sempre che tale sia) di qualche ora di ritardo e qualche faticata in più.

Il “grazie” va ad Air China che ha regalato grandi emozioni in quel di Shanghai Pu Dong. Che ci fosse qualcosa che non andava era chiaro sin da quando il check-in online si era rifiutato di accettarmi.

Giunto ai banchi di Air China, è bastato uno sguardo rapido per  leggere l’avviso in cui AIR CHINA era in overbooking per il volo CA 967 di oggi.

Domandato se fossero alla ricerca di volontari e ottenuta risposta affermativa, domando quale sia la compensation: riprotezione via Francoforte / Monaco / Parigi in economy e compensazione da 2000 RMB in cash all’istante.

Onestamente penso che è un po’ pochino per tutto lo sbattimento che mi devo fare. Così al supervisor chiedo la business class: prima dice che non può e mi offre l’accesso alla lounge. Cortesemente gli tiro fuori la tessera gold Lufthansa  e gli dico “I don’t think I need those lounge entries. Com’on, gimme a biz class tix”.

Dopo un paio di minuti di confabulazione al telefono mi dice che per la business si può fare ma solo via FRA con Air China o Lufthansa.

Visto che ci siamo inizio anche a darmi da fare per vedere se riesco a farmi mettere sul Linate, ma mi dice che proprio non si può .

Nel frattempo decido che tra Lufthansa ed Air China, darò una chance ad Air China, visto che di Lufthansa sono fin troppo esperto. Mi dice di attendere e farmi dare intanto i soldi.

Mentre si occupa degli altri passeggeri (decisamente assai meno volenterosi di farsi “bumpare”), stringo amicizia con un paio di loro  – anche loro pronti a prendere con filosofia la faccenda – quindi mi dirigo dalla sua collega compila la ricevuta e mi spilla davanti 2000 RMB belli candidi e pronti all’utilizzo.

Indago come funzioni qui in Cina per l’hotel e mi dicono che non è compreso: non sono di quelli che in paesi extraeuropei si dà a stravaganti scenate, anche perché minacciare di chiamare l’ambasciata non serve a nulla. Meglio giocare d’astuzia.

Dopo aver liquidato molti dei passeggeri, riproteggendoli (in economy) su altri voli, il supervisor mi avvia verso la biglietteria dove – casualmente – mi faccio riproteggere sì fino a Francoforte ma poi chiedo di mettermi su Linate anziché Su Malpensa…. Detto, fatto!

Torno dal supervisor e gli dico se mi suggerisce un hotel… lui mi dice che non sa… io rispondo che è l’una, deve proprio darci una mano, non ho manco internet a disposizione!!

Dieci minuti salta fuori anche l’hotel!

Buona notte, Shanghai! Avrei 250 motivi in più per adorarti, oltre a un ritorno in business class!

Ma c’è pure il rovescio della medaglia, un rovescio di cui Air China deve assumersi IN TOTO la responsabilità.
Il mattino dopo è un altro il supervisor ad occuparsi del nostro caso: ci rassicura che voleremo a Francoforte e che poi là potremo ottenere la carta d’imbarco fino a Milano e che la prenotazione è a posto.

FATTO SALVO IL PICCOLO PARTICOLARE CHE IL SUPERVISOR HA DIMENTICATO DI COLLEGARE LA PRENOTAZIONE AL BIGLIETTO.

RISULTATO? Arrivati a Francoforte LA PRENOTAZIONE PER MILANO NON C’E’ PIU’….

I voli  sono pieni, c’è poco da fare, bisogna mettersi in lista e c’è la non trascurabile possibilità di rimanere a terra, bloccati a Francoforte.

Waitlistato sul volo per Linate, me la cavo ed alla fine arrivo a casa, sano e salvo. Ma per altri passeggeri la situazione è peggiore, con gli stessi costretti a comprare A PESO D’ORO un biglietto con la nostrana Alitalia per raggiungere Milano.

Non si può e non si deve far passare sotto silenzio la grave superficialità commessa dal supervisor di Air China: un passeggero che già è vittima di un overbooking dovrebbe avere almeno la certezza di non avere ulteriori problemi per raggiungere casa. E’ indegno che sia potuto accadere un simile inconveniente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...