6 risposte a “Il nuovo logo American Airlines

  1. Ciao…
    A me più che il logo e la livrea (belli) colpisce l’interno. Sono i nuovi 777, ma comunque meglio di nulla. Volerò con i 763 per gli USA e per il Brasile a breve (motivi di prezzo, devo ammettere) e so già che non apprezzerai la scelta…🙂
    Lorenzo

    • Caro Lorenzo,
      grazie per la visita ed il messaggio.
      Non posso che condividere la tua affermazione sui miei giudizi. D’altronde credo che di questo blog tutto si possa dire tranne che sia tiepido nei giudizi o ipocrita.
      Tuttavia sarei più incuriosito dal sapere cosa invece ti impressiona così degli interni. Anche a me “impressionano”…. ma in modo diverso, eheh!
      Detto ciò, io non nutrirei graindi aspettative sui 767 di AA… sono cariatidi q.b.

      A presto e grazie se vorrai rispondere.
      WF

      • Capisco che tu sia abituato a vedere la business e la first. E capisco che lì ci siano le differenze maggiori tra compagnia e compagnia. Il fatto è che, viaggiando in economy, non trovo mai tanta differenza. Sarà che secondo me gli aerei sono sempre scomodi. Fa eccezione il 777. Io ho provato l’Emirates e devo ammettere che è stato il migliore in assoluto. Non ho avuto buone sensazioni nemmeno con il 747 e l’A380 (LH e EY), quindi secondo me un 767 AA vale quanto qualsiasi altro. Poi si può parlare di IFE e di cortesia del personale di bordo, ma quello per me è un altro discorso.
        Ciao
        Lorenzo

        • Lorenzo, ti chiedo scusa se posso essere sembrato supponente o classista quando parlavo di business class. Non era assolutamente mia intenzione (dopodichè confesso anche di aver fatto Milano – Christchurch andata e ritorno tutta in economy :D).

          Cmq il mio quesito riguardava specificamente che cosa ti colpisce della business class di AA.

          Un caro saluto.
          WF

          • Tranquillo, non ho avuto questa percezione. E il mio “capisco che tu sia abituato a vedere la business e la first” era solo perchè penso che la maggior parte dei voli la fai lì, a leggere il tuo blog.
            Non mi colpisce la business di AA, perchè non so giudicare, quanto l’economy. A vedere le foto dei nuovi 777 mi sembra che abbiano fatto un salto avanti verso le altre compagnie (e secondo me, come detto, rimane l’aereo più comodo su cui abbia mai viaggiato). E’ vero che sono poche tratte ancora, ma se lo mettessero diretto da Milano per NY a prezzi ragionevoli sarebbe una scelta interessante da fare. Purtroppo (anzi, per fortuna) è entrata EY su quella tratta, anche se bisognerà vedere le tariffe nel lungo periodo.

            • Ciao,
              concordo che il 777 sia un ottimo aereo.
              Sono anche d’accordo che AA abbia fatto un passo in avanti significativo con i nuovi prodotti di bordo, tuttavia – e mi spiace dirlo – i legacy carrier statunitensi continuano a rimanere una spanna dietro al mondo. Il motivo credo sia la cronica mancanza di denaro e l’andirivieni dai Chapter 11.

              Parliamo di EK… anche io aspetterei a dire che sarà un successo: operare side-sectors così lontani dalla base e così onerosi implica non poche difficoltà; certo, hanno scelto bene il timing, con delle opzioni finora mai viste dall’Italia. quanto alla politica dei prezzi vedremo se sarà davvero così economico.

              A presto
              WF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...