British Airways e il volo quasi supersonico

E’ stata un’esperienza pressochè unica quella vissuta dai passeggeri del volo British Airways BA114 in servizio tra New York JFK e Londra Heathrow il 7 gennaio, arrivato a destinazione con non poco anticipo sull’orario. Stando a quanto scrive il The Telegraph,  il volo BA114 del 7 gennaio è atterrato dopo poco più di 5 ore dal decollo grazie al forte vento in coda.

Il “jet Stream” ha influenzato la velocità a terra del B777-200 facendole toccare la soglia di 1199km/h,  poco meno di 30  km/h sotto la soglia della velocità del suono a terra.

Benchè il tempo di volo fosse previsto in sette ore, il volo BA114 si è presentato a Londra con 90 minuti di anticipo, grazie al jet stream in coda pari a circa 200 nodi. E sebbene per molti piloti non sia una novità sfruttare il jet stream transatlantico per risparmiare carburante e anticipare i tempi viaggiando in direzione est, la situazione del volo BA114 ha sorpreso anche i più esperti.

E non è un caso che la velocità di punta del volo BA114 abbia di poco superato la metà della velocità dell’ormai ritirato Concorde (velocità al suolo massima di 1300 mph.

Una risposta a “British Airways e il volo quasi supersonico

  1. bella questa! pero’ sinceramente mi spaventerei un pelo a vedere quella velocità…anche se credo sia ovviamente sicuro altrimenti non l’avrebbero presa quella corrente di coda😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...