Il futuro dell’InFlight Entertainment sui voli

Presto, molto presto il mondo dell’InFligt Entertainment a bordo dei voli a lungoraggio potrebbe subire una vera e propria rivoluzione. All’Aircraft Interiors Expo di Amburgo, infatti, The Points Guy ha avuto modo di sbirciare l’ultima proposta del gruppo francese  Thales: il nuovo prototipo del suo Digital Sky system.

Digital Sky System (photo by The Points Guy)

Digital Sky System (photo by The Points Guy)

Digital Sky System permetterà a tutti i passeggeri – ebbene sì anche a quelli seduti in economy di godere di schermi da 21 pollici installati sul sedile di fronte a loro con una scelta di intrattenimento senza precedenti.

Digital Sky System – The Seatback (photo by The Points Guy)

Certo il formato dei video non  sarà in 4:3 o 16:9, bensì nel cosiddetto portrait orientation (a causa delle dimension dello schermo) e sebbene ciò possa essere spiacevole per i cinefili, certamente sarà gradito a color che vogliono sfogliare magazine o deidcarsi ai giochi ludici.

Digital Sky System Screen and the portrait orientation (photo by The points Guy)

Un simile nuovo propotipo apre dunque la sfida del nuovo lustro sul futuro dell’inflight entertainment. visto il forte interesse mostrato da parecchie compagnie aeree.

Si contrappongono infatti da un lato la filosofia di quei vettori che stanno abbracciando il “bring-your-own” device o la distribuzione di iPad, tablet  e dispositivi simili (ad esempio Qantas che distribuisce iPad ai suoi passeggeri), e dall’altro le compagnie ancorate al sistema tradizionale pre-installato.

Le differenze sono evidenti: i tradizionali sistemi IFE sono costosi, di complessa manutenzione e occupano spazio oltre che peso (fatto questo che letteralmente ossessiona molte compagnie, visto che ridurre il peso migliora l’efficienza in termini di consumo carburante): il risparmio in termini di consumi potrebbe permettere di ripagare i costi fissi per i tablet già alla fine del primo anno!

D’altro canto i dispositivi portatili sono assai più difficili da gestire, perchè vanno distribuiti, ritirati e bisogna prevenire che qualcuno decida di portarselo a casa tipo “souvenir”.

Example of seat with Digital Sky System implemented (photo by The points Guy)

Certamente, la possibilità di avere a disposizione uno schermo così grande sul sedile di fronte potrebbe rilanciare i sistemi tradizionali, perchè alla fine “le dimensioni contano sempre”.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...