Archivi tag: A333

South African Baobab Business Lounge

Ed eccoci alla review della Lounge di business class di South African a Johannesburg.
Volete una vista impareggiabile (o quasi) sulla pista di decollo e sul tarmac? Siete nel posto giusto.
Volete riposare? Cambiate aria e lounge!

South African Business Lounge @ JNB – General View

Le vetrate sul tarmac rappresentano certamente un plus perchè illuminano a giorno l’intera sala (di dimensioni assai spaziose, sebbene non ottimizzate) e offrono una vista a 180° non solo sul piazzale ma anche su una delle piste, da cui è possibile osservare gli aerei in decollo ed in atterraggio.

Qatar Airways A330 taking – off

Qatar Airways A330 taking – off

Qatar Airways A330 taking – off

Qantas B744 inbound from Sydney, approaching a gate

SAA A346 parked at gate

Quanto invece alla sala in sè, gli spazi potrebbero essere suddivisi meglio. Non mancano certo le sedute che tuttavia negli orari di punta (i voli per l’europa partono tutti in fasce simili) tendono a scarseggiare.

South African Business Lounge @ JNB – Living Area

Continua a leggere

Singapore Airlines : Singapore Changi – Hong Kong CLK // Business Class [IT - Part 2]

Dai uno sguardo anche alla parte precedente di questo Trip Report!

Singapore Airlines : Singapore – Hong Kong CLK Teaser

PUNTUALITA’
Partenza con 5 minuti di ritardo dal gate, quindi taxiing verso la pista 20C.

Partenza dal gate

Singapore Airlines A330 @the gate

Singapore Changhi

Decollo in direzione sud-sud-ovest immediatamente dopo l’atterraggio dell’A380 Air France in arrivo da Parigi.

Air France A380 just landed at changi

Virata stretta verso sinistra e salita in quota in direzione Nord-nord-est.

Taking Off from Changi

Taking Off from Changi

Taking Off from Changi

Taking Off from Changi

Taking Off from Changi

SERVIZIO
Il servizio a bordo della Singapore Airlines è tutto e ci tengono davvero molto. Per rendersene conto bastano pochi gesti: controllare come nel galley predispongono tutto ciò che può occorrere, buttare l’occhio su come sincronizzano il servizio tra i corridoi, notare come difficilmente debbano tornare sui propri passi.

Basterebbe questo a far capire come funziona il servizio a bordo. E’ vero: può non essere sufficienti per essere perfetti perchè questa metodicità che riduce al minimo l’errore ha come prezzo un servizio più macchinoso: difficilmente vedrete un pranzo servito prima di un’ora a bordo di un loro volo. Di contro, raramente vi mancherà una forchetta o sbaglieranno il main course della vostra cena.

I voli da e per Hong Kong sono sempre piuttosto pieni ed è uno dei voli in cui gli equipaggi (almeno a detta di una mia conoscente) incontrano maggiori difficoltà.

Essendo salito veramente all’ultimo a bordo mi sono perso buona parte dell’inizio del servizio, quella con il Welcome drink, dove vieni tra l’altro assistito dall’equipaggio nell’alloggiare il bagaglio negli appositi spazi.

Una hostess passa domandando se desidero qualche magazine o rivista, mentre un’altra consegna volentieri una salvietta umidificata calda e profumata già srotolata, utilizzando un’apposita pinza (quella che vedete in foto è stata riavvolta da me per esigenze di ripresa! Sarebbe stato indelicato proporre una salvietta appallottolata).

Hot Towel

Prima del decollo c’è ancora il tempo per passare fila per fila, chiedere informazioni sulla pronuncia del proprio nome (specie con i caucasici) e domandare la propria scelta per il drink post-decollo.

Una volta in quota, le hostess distribuiscono (per la verità in modo meccanico) il piccolo kit con le scarpette da mettere ai piedi e immediatamente dopo iniziano a distribuire – mediante l’uso di un vassoio – i drink richiesti, accompagnandoli con delle noccioline preconfezionate.

La mia scelta quando volo con loro non cambia mai: Singapore Sling tutta la vita; un cocktail, una garanzia. Servito negli eleganti bicchieri in vetro con ghiaccio e bacchetta è come una fuga nel passato. Stonano soltanto noccioline preconfezionate che potrebbero e dovrebbero essere sostituite con qualcosa di più raffinato. Se Silkair riesce a servire un piatto di assorted nuts su un volo di 2 ore, anche loro dovrebbero essere in grado di farlo.

Aperitif : Singapore Sling w nuts

Continua a leggere

Risposte ai FlyerZ lettori (4)

Tra le statistiche a disposizione di FlyerZ blog ci sono anche le stringhe di ricerca impostate sui principali motori ed potrebbe essere utile fornire una risposta ai principali quesiti posti:

icelandair saga class
Saga Class è il nome con cui Icelandair, la principale compagnia aerea islandese, declina la propria business class. Maggiori informazioni sui servizi offerti sono disponibili sul sito ufficiale: http://www.icelandair.com

rotta aerea shanghai milano
Al momento soltanto Air China offre servizi di linea diretti  tra le due città. Tutti i principali vettori europei ed asiatici offrono collegamenti tra le due metropoli con uno scalo.

cabina di first class a380
Non esiste un denominatore comune per la first class a bordo A380, poichè ogni compagnia ha sviluppato un proprio prodotto personalizzato nella speranza di aumentare la soddisfazione della propria clientela.In quasi tutti i casi comunque i prodotti che le singole compagnie installano sugli Airbus 380 rappresentano il meglio di quanto il vettore può offrire.

fokker lufthansa
Ad oggi la flotta Lufthansa non annovera alcun modello di aeromobile Fokker.

che classe è la classe c sulle aerolinea
La classe di prenotazione C è riconosciuta dalla Iata come la classe standard per la business class su tutti i voli. Per quasi tutte le compagnie si tratta di una sottoclasse di business classe. Tuttavia per alcuni vettori la classe ufficiale per la business class è la J, benchè l’allineamento tradizionale sia (in ordine discendente) C,J,D (con I e Z come possibile 4^ sottoclasse).

classe economy superiore lufthansa
Ad oggi Lufthansa non commercializza sui propri voli alcuna classe di servizio intermedia tra economy class e business class. Pertanto non è possibile parlare di premium economy con Lufthansa.

voglio vadere l arei qatar airways foto
helloo?!?!?!?!? Su che frequenza stai?

che tipo di aerei sono gli a 333
Gli A333 sono aeromobili prodotti dal costruttore europeo Airbus, il cui quartiere generale si trova in Francia a Tolosa. Airbus è ad oggi uno dei due più grandi competitor nel mercato aeronautico, assieme alla statunitense Boeing. L’A333, acronimo per Airbus A330-300 è un velivolo bimotore motorizzato con turbofan. Rientra nella categoria dei wide-body, ossia gli aerei a fusoliera larga ed il suo impiego è prevalentemente su rotte di lungo raggio. A differenza del gemello A340, non dispone di quattro reattori e ha una capienza minore. Il progetto è stato lanciato nel 1987 e la prima consegna risale alla fine del1993.

Turkish Airlines e il nuovo prodotto di bordo

Nel corso dell’ Airex 2010, che ha avuto luogo il 30 settembre 2010, Turkish Airlines – il principale vettore turco – ha presentato i nuovi prodotti di bordo per gli Airbus A330-300 (A333) che presto entreranno in flotta. Abdullah Nergiz ha messo a disposizione delle eccellenti foto in cui non solo è possibilie vedere alcune foto del nuovo velivolo, bensì anche la nuova business class e la nuova economy class.

Per quanto concerne la business class, il design è sicuramente accattivante e ripropone Turikish Airlines come un temibile competitor nei prossimi anni. Il nuovo sedile si compone di un poggiapiedi solido e regolabile e la nuova poltrona fully flat dovrebbe garantire un riposo eccellente. Unica nota negativa, se così la vogliamo chiamare, è la mancanza di accesso diretto al corridoio da parte di alcuni posti, vista la configurazione 2-2-2.

 

null

Nuova business class Turkish - foto: TCM

 

 

 

Nuova business class Turkish - foto: TCM from FT

 

 

 

Nuova business class Turkish - foto: TCM from FT

 

 

e l’economy class…

 

null

Nuova economy class Turkish - foto: TCM from FT

 

 

La video presentazione è stata realizzata da Abdullah Nergiz .
Le foto sono state scattate da TCM from Flyertalk che ha gentilmente consentito a FlyerZ blog la loro pubblicazione.

 

Airbus A330-330 di Virgin Atlantic in rotta verso Orlando

A quanto sembra la compagnia privata britannica Virgin Atlantic, di proprietà dell’eccentrico Sir Richard Branson, ha deciso come intende impiegare il primo dei suoi nuovi Airbus A330-300, il cui ingresso in flotta è previsto per il prossimo mese di aprile.

Come riporta airlineroute, nulla è ancora definito ma a quanto sembra la prima destinazione servita sarà Orlando in florida, collegata non solo con Londra (Gatwick) ma anche con Manchester e Glasgow. Di seguito le numerazioni di volo e gli orari previsti.

null

Sir Richard Branson e Kate Moss, con un aeromobile Virgin Atlantic sullo sfondo. Foto da : http://www.zimbio.com

 

London Gatwick – Orlando VS027/028
01MAY11 – 08MAY11 tutti i giorni eccetto mer-sab
09MAY11 – 15JUN11 tutti i giorni eccetto mer-sab-dom
16JUN11 – 20JUL11 tutti i giorni eccetto mer
21JUL11 – 02SEP11 tutti i giorni eccetto mer-sab-dom

Manchester – Orlando VS075/076
dal 02APR11 - giornaliero

Glasgow – Orlando
07MAY11 – 04JUN11 sab
05JUN11 – 12JUN11 sab-dom
23JUL11 – 10SEP11 sab-dom
17SEP11 – 01OCT01 sab

 

foto tratta da: www.zimbio.com

Nuova Business Class Finnair

Anche se FlyerZ blog deve ancora pubblicare il racconto di viaggio nella business class attuale offerta da Finnair, la compagnia si sta già preparando per il futuro: per la sua flotta di A330 è infatti previsto un nuovo prodotto per la business class che si preannuncia fin da subito di altissimo livello.
Il primo dei 5 nuovi airbus è stato consegnato pochi giorni prima di Natale: il colpo d’occhio non lascia dubbi e sebbene non sia una novità nel panorama dei vettori aerei (Swiss adotta una poltrona dello stesso tipo) non sfigura certo.

null

Continua a leggere

California … here we come!

Il mondo sembra concentrarsi in un unico punto del globo: San Francisco in California.

Negli ultimi giorni fioccano gli annunci e i rumours riguardo aumenti di frequenze o nuovi collegamenti verso la città americana della West Coast. Ampio spazio lo dedica Airlineroute, che in differenti articoli menziona le novità.

Da un lato la SWISS, pronta a inaugurare con l’estate un nuovo collegamento tra Zurigo e San Francisco con A340-300, che si affianca al già esistente servizio per Los Angeles.

LX038 ZRH1315 – 1630SFO 343 x2
LX039 SFO1925 – 1540+1ZRH 343 x2

I voli saranno operati a partire dal 2 giugno 2010, tutti i giorni eccetto il sabato.

Anche Air France, nel frattempo pianifica un aumento delle frequenze tra Parigi CDG e San Francisco, che verranno portate a 10 settimanali (in rosso le nuove frequenze):

AF084 CDG1040 – 1250SFO 744  giornaliero
AF080 CDG1340 – 1615SFO 343 mar-gio-sab

AF083 SFO1530 – 1100+1CDG 744 giornaliero
AF081 SFO1825 – 1420+1CDG 343 mar-gio-sab

Continua a leggere

Cathay Pacific: aerei KO perchè il bagno non funziona

Difficile commentare gli eccentrici inconvenienti sperimentati dalla compagnia basata a Hong Kong, Cathay Pacific, a bordo di alcuni aerei Airbus della propria flotta.

Mercoledì la compagnia stessa ha ammesso di essere stata vittima di piccoli incidenti a proposito delle toilette di bordo. I bagni di 3 velivoli A330 e A340 si sono bloccati senza un’apparente spiegazione logica nel corso della settimana precedente, e in uno dei casi  l’inconveniente ha obbligato l’equipaggio ad un atterraggio forzato.

null

Stando ad AFP ed ai portavoce della compagnia il volo tra Riyadh e Hong Kong del 17 novembre ha dovuto effettuare uno stop inatteso a Bombay poichè ben 10 toilette erano malfunzionanti… inenarrabile la rabbia e il disagio causato ai 278 passeggeri che sono arrivati a destinazione con oltre 15 ore di ritardo.

Continua a leggere

China Airlines da Roma via Delhi

Novità in vista per l’operativo della Taiwanese China airlines. Dopo aver operato per anni i collegamenti tra Roma e Taiwan via Bangkok la compagnia è pronta e cambiare il routing, effettuando uno scalo a Nuova Delhi in India (Anzichè in Thailandia), utilizzando un aeromobile diverso (A330) al posto del precedente A343.

L’operativo dovrebbe esser eil seguente:

CI071 TPE 0825 – 1310 DEL 1425 – 1840 FCO 333 operato mar, gio dom

CI072 FCO2240 – 1055+1DEL1210+1 – 2020+1TPE 333 operato mar, gio dom

fonte

La UE ordina nuovi controlli sugli Airbus A330.

Le autorità dell’Unione Europea hanno ordinato una nuova serie di verifiche e controlli sui rilevatori di velocità (tubi di pitot) fabbricati dalla società americana Goodrich, che sono attualmente installati su tutti gli aeromobili Airbus A330.

Già alcune settimane fa erano stati rimossi dagli A330 i rilevatori di velocità fabbricati dalla società francese Thales, il cui malfunzionamento potrebbe aver avuto un ruolo non marginale nell’incidente del volo Air France AF447 che il 1^ giugno scorso si è inabissato mentre era in volo tra Rio de Janeiro e Parigi CDG, mietendo 228 vittime (ossia la totalità delle persone a bordo).

In una direttiva datata 22 settembre, l’Agenzia europea per la sicurezza aerea rende noto che sono stati rilevati alcuni malfunzionamenti sui rilevatori di velocità fabbricati dalla Goodrich.